Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Libia, Gheddafi grazia 56 detenuti algerini

I 56 algerini detenuti da anni nelle prigioni libiche, tra cui otto condannati a morte, 22 all’ergastolo e 8 all’amputazione della mano, sono stati graziati dal presidente libico Muammar Gheddafi. Lo scrive oggi la stampa algerina. Dopo i numerosi appelli lanciati dalle famiglie dei prigionieri, un’inchiesta sulla vicenda era stata annunciata circa un mese fa dalla Commissione algerina per i diritti umani (governativa), guidata da Farouk Ksentini.