Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tensioni tra Ciad e Sudan

Il governo del Ciad ha accusato oggi il Sudan di aver fatto transitare dal confine comune colonne di ribelli ciadiani armati, ma la notizia al momento è stata smentita sia dai ribelli, che dalla Francia e dalla forza di pace dell’Ue.

La radio nazionale ciadiana ha riferito che «mercenari hanno attraversato il confine nell’area della Moudeina», a nord della città di Ade. Un mese fa ci fu un tentativo da parte di alcuni ribelli di rovesciare il governo del presidente del Ciad Idriss Deby.
Il presidente del Ciad e il suo collega sudanese Omar el Bashir si trovano entrambi a Dakar per il vertice dell’Organizzazione della conferenza islamica dove dovrebbero firmare oggi un patto di non aggressione. La firma ieri era slittata perché il capo di stato sudanese aveva detto di avere mal di testa.
Il capo della principale alleanza di ribelli Mahamat Nouro ha smentito di aver lanciato una nuova offensiva ed ha accusato il governo di cercare «un pretesto per non firmare l’accordo con il Sudan.
Sia il ministero della difesa francese che il portavoce della forza europea in Ciad hanno precisato che la situazione sul terreno è calma.