Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Eritrea accusa Usa di istigare guerra nel Corno d’Africa

L’Eritrea accusa gli Stati Uniti di istigare alla guerra nel Corno d’Africa. Asmara ha risposto così all’accusa mossa ieri da Washington all’Eritrea, di essere responsabile dell’aggressione lanciata nei giorni scorsi al vicino Gibuti. Almeno nove persone sono morte e oltre 60 sono rimaste ferite negli scontri scoppiati due giorni fa nella contestata zona di frontiera Ras Dumera.

In un comunicato del ministero degli Esteri, Asmara afferma che "l’amministrazione Usa è coinvolta in operazioni che mirano a istigare, aggravare e infiammare i conflitti regionali". Gli Stati Uniti hanno più di 1.200 militari dispiegati in Gibuti.
Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha condannato l’operazione militare di Asmara in Gibuti, invitando le due parti a non rafforzare il dispositivo militare al confine. I 15 membri del Consiglio hanno approvato un comunicato in cui si invitano i due Paesi a impegnarsi per un cessate il fuoco e a ritirare le truppe dal confine.