Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Zimbabwe: espulso funzionario Onu per i diritti umani

Un funzionario dell’alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani è stato espulso dallo Zimbabwe, secondo quanto annunciato da Ginevra dallo stesso commissario, Louise Arbour.
Il funzionario Onu è arrivato domenica nello Zimbabwe e ne è stato espulso ieri, ha detto la Arbour, che ha stigmatizzato «l’atteggiamento non collaborativo» da parte del governo di Robert Mugabe. «Si tratta di una posizione particolarmente inopportuna in questo momento da parte del governo» di Harare, in vista del ballottaggio presidenziale del 27 giugno fra Mugabe e il leader dell’opposizione, Morgan Tzvangirai. Sempre ieri Mugabe ha ricevuto un altro alto funzionario dell’Onu, Hailè Menkerios.