Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Liberia, Weah si ricandida per le presidenziali 2010

L’ex pallone d’oro George Weah, che ha preso parte alle elezioni presidenziali del 2005, ha annunciato ieri la sua intenzione a partecipare alle presidenziali del 2010 in Liberia. “Io sarò ancora candidato in ragione di ciò che rappresento per il mio paese e per le persone che credono in me e in cui credo”, ha dichiarato Weah in un comunicato diramato negli Stati Uniti, Paese dove vive la vecchia gloria del calcio africano.

Dietro l’annuncio di Weah sembra ci sia la decisione di creare un’unica formazione tra i partiti di opposizione liberiani: il Partito delle libertà del carismatico Charles Brumskine e il Congresso per il cambiamento democratico di Weah (Cdc).

La fusione tra i due partiti sarebbe l’unica strada possibile per avere delle chance di vittoria sulla forte presidente Ellen Johnson Sirleaf – sostenuta dagli Usa – alle prossime elezioni. Ma secondo gli osservatori questa fusione sarà difficile che avvenga perché nessuno dei due leader di opposizione è pronto a fare concessioni all’altro.