Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia, Ue pensa a nave antipirati

Il Consiglio dei ministri degli Esteri dell’Unione europea ha deciso di mettere ufficialmente allo studio l’invio di una missione navale per proteggere le coste della Somalia infestate dai pirati.

"Il Consiglio ha approvato l’opzione strategica militare di una possibile operazione navale europea. Il Consiglio vorrebbe che questo programma si svolgesse il più in fretta possibile", dice il comunicato diffuso al termine della discussione di questo punto da parte del vertice dei ministri degli Esteri della Ue.
Il Consiglio ha comunque deciso che già nei prossimi giorni "sarà creata una unità di coordinamento a Bruxelles con l’obiettivo di sostenere la sorveglianza e le attività di protezione svolte da alcuni Stati membri sulle coste della Somalia. In questo quadro il Consiglio ha approvato un piano per sviluppare questa azione di coordinamento militare".