Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Libia chiede un seggio permanente Onu per l’Unione africana

La Libia ha chiesto formalmente alle Nazioni Unite di destinare un seggio permanente del Consiglio di sicurezza all’Unione africana, piuttosto che a un singolo Paese dell’Africa. Nel suo discorso pronunciato nel corso dell’Assemblea generale, l’ambasciatore libico all’Onu Giadalla Ettalhi ha chiesto che la rappresentatività del continente venga data all’Ua. L’Africa, ha detto, è l’unico continente a non avere un seggio permanente al Consiglio di sicurezza nonostante rapppresenti più di un quarto della popolazione mondiale. 

Sugli obiettivi del Millennio, il diplomatico ha dichiarato che la corruzione, l’arricchimento attraverso pratiche illegali rallentano lo sviluppo soprattutto in Africa. I Paesi in via di sviluppo sono spesso vittima di un traffico illegale di fondi che vengono poi depositati spesso nelle banche dei Paradisi fiscali. Non si può più restare in silenzio davanti alla protezione che le isitutzioni finanziarie – ha sostenuto il diplomatico – forniscono ai paradisi fiscali che accettano i fondi provenienti da crimini e corruzione.

  • Giovanni |

    Se ne potrebbe parlare magari dopo che Gheddafi si sarà tolto di mezzo.

  Post Precedente
Post Successivo