Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Immigrati e lavoro. L’Ue apre centro di collocamento in Mali

L’Unione europea ha aperto oggi a Bamako, in Mali, suo primo centro immigrazione fuori dai confini europei. Si tratta di un "centro di informazione e gestione dei migranti", che mira a fornire informazioni ai migranti africani sulle possibilità di lavoro in Europa e a ridurre così il flusso di migranti irregolari.
Il centro è stato inaugurato alla presenza del Presidente del Mali, Amadou Toumani Touré, del Commissario europeo per lo Sviluppo, Louis Michel, e del ministro francese per l’Immigrazione, Brice Hortefeux. La Commissione europea ha stanziato 10 milioni di euro di finanziamento per i prossimi cinque anni. La scelta è caduta sul Mali perché migliaia di giovani africani, partiti da Nigeria e Ghana, attraversano ogni anno il Mali verso le coste del Senegal e della Mauritania, da dove si imbarcano verso l’Europa. Molti muoiono in mare prima di raggiungere le coste europee.

  • Giovanni |

    Forse bisognava pensarci un pò prima

  Post Precedente
Post Successivo