Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia, pirati sequestrano petroliera saudita

I pirati somali hanno spostato le loro attività nel sud della Somalia e nelle acque territoriali keniote per evitare di essere intercettati dalle navi da guerra europee dispiegate nell’ambito dell’operazione Atlanta.

Secondo fonti della flotta americana presente nella zona, citate dalla Tv araba ‘al-Jazeera’, un gruppo di pirati ha preso d’assalto una petroliera saudita nel mare d’Arabia. La nave in questione è la Sirius Star, che appartiene al gruppo Aramco. L’attacco e il sequestro sono avvenuti a 450 miglia marittime al largo di Mombasa. Si tratta della più grande nave sequestrata finora dai pirati somali e a bordo ci sono 25 persone dell’equipaggio provenienti da Croazia, Filippine, Gran Bretagna, Polonia e Arabia Saudita.