Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia nel caos, si dimette presidente Yusuf

La Somalia precipita sempre più nel caos. Il presidente Abdullahi Yusuf si dimetterà sabato, ha annunciato il suo portavoce Hussein Mohamed Mohamud specificando che «la lettera di dimissioni è già stata formata e l’annuncio formale sarà dato sabato».
Mohamud ha detto di non essere in grado di spiegare «le ragioni delle dimissioni» aggiungendo che sarà lo stesso presidente «a spiegare tutto» sabato. In mattina si era dimesso il premier Mohamoud Mohamed Guled, nominato da Yusuf appena una settimana fa, contro la volontà del Parlamento, dopo la destituzione del predecessore Nur Hassan Hussein.
Ora la Somalia rischia di precipitare nuovamente sotto il controllo degli integralisti delle Corte islamiche quando le truppe etiopiche tra due mesi lasceranno il Paese. Solo grazie ai soldati di Addis Abeba il governo di transizione di Baidoa riuscì a dicembre del 2006 a riprendere il precario controllo del Paese, dove poco potranno fare i 3.400 baschi verdi dell’Unione africana.