Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia, 30 civili uccisi dalle forze di pace. Per errore

Circa 30 persone sono morte a Mogadiscio quando le forze di pace dell'Unione Africana hanno aperto il fuoco verso un minibus, dopo che una bomba sul ciglio della strada era esplosa al passaggio di uno dei veicoli dei militari. Lo ha riferito all'agenzia stampa cinese Xinhua il vice sindaco di Mogadiscio. I feriti sono una trentina.

La forza di peacekeeping dell'Unione Africana (Au) è stata attaccata con una bomba sul ciglio della strada e uno dei suoi veicoli è stato colpito, ma sfortunatamente i soldati hanno aperto il fuoco indiscriminatamente contro i civili, uccidendone 30 e ferendone molti altri», ha dichiarato il vice sindaco di Mogadiscio, Abdelfatah Ibrahim Shaweey.
Fonti dell'ospedale Media della capitale somala riferiscono di aver ricevuto 14 feriti e nove morti. Altre vittime sono state portate in diversi centri medici. La sparatoria è avvenuta nella parte meridionale della cittá, presso una base ell'Unione delle forze dell'Au.