Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Darfur, Tpi: “prove pesanti” contro Bashir

Il procuratore della Corte penale internazionale (Tpi), Luis Moreno-Ocampo, ha dichiarato oggi che esistono "prove pesanti" contro il presidente sudanese Omar el-Bashir.
Domani la corte deciderà se spiccare nei suoi confronti un mandato d'arresto per crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio in Darfur, regione occidentale del Sudan teatro di una guerra civile che ha causato 300.000 morti dal 2003 secondo le Nazioni unite.