Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Namibia: stato di emergenza per le forti piogge: 92 morti

E' stato proclamato lo stato di emergenza nelle regioni del nord e del nord-est della Namibia, da settimane interessate da forti piogge che hanno provocato alluvioni, smottamenti e vittime. La decisione è stata presa dal presidente Hifikepunye Pohamba preoccupato anche per i danni all'agricoltura e alle infrastrutture che stanno interessando soprattutto le aree rurali.

 
Annunciando l'impiego di risorse straordinarie, Pohamba ha aggiunto che i mezzi a disposizione non sono sufficienti per far fronte all`emergenza. Secondo stime fornite dal quotidiano The Namibian, 92 persone sono annegate, 100mila sono i sinistrati, 218 le scuole chiuse, mentre l'85% delle strade sarebbero inagibili.
Le piogge hanno anche causato un rapido aumento dei prezzi dei prodotti alimentari di base nei mercati dei principali centri abitati delle zone colpite e non raggiungibili facilmente dall'esterno per l'interruzione delle strade.