Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Elezioni in Malawi. In testa ex presidente. L’opposizione denuncia brogli

Il presidente uscente del Malawi, Bingu wa Mutharika, dato favorito alla vigilia, sembra essere in netto vantaggio alle elezioni presidenziali, secondo i primi risultati parziali diffusi oggi. Ma l'opposizione non ci sta e denuncia brogli elettorali e irregolarità.

Mutharika e la sua formazione politica, il Partito progressista democratico (Dpp), sono in testa alle presidenziali e alle legislative", ha dichiarato il responsabile del dipartimento politico della radio indipendente Zodiak, che ha il compito di diffondere i risultati. Lo scrutinio in 12 delle 193 circoscrizioni del Paese assegna 10 deputati al Dpp, due all'opposizione e cinque a candidati indipendenti, ha riferito la stessa fonte. Il Partito del Congresso del Malawi (MCP) e il Fronte democratico unito (UDF), che si sono schierati al fianco del principale oppositore di Mutharika, John Tembo, "sono indietro anche in quei collegi dove si pensava che la coalizione dell'opposizione prendesse il sopravvento", ha sottolineato Phiri. Secondo il Partito del Congresso l'ex presidente sarebbe stato favorito nella sua circoscrizione e anche in quella della capitale.