Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nigeria: altri 30 giorni di tregua per ribelli del Mend

Il principale gruppo armato attivo nel sud petrolifero della Nigeria, il Mend, ha annunciato stanotte il prolungamento di trenta giorni del suo cessate-il-fuoco che era scaduto a mezzanotte.
Il Movimento per l'emancipazione del delta del Niger (Mend) "prolunga di trenta giorni il suo cessate-il-fuoco unilaterale che è scaduto a mezzanotte (le ore 1 in Italia) del 15 settembre 2009", secondo una e-mail inviata ai media.

Il Mend sottolinea tuttavia che "non riconosce" l'offerta di amnistia offerta dal presidente Umaru Yar'Adua ai militanti del delta del Niger che depositeranno le armi, attualmente in vigore.
Il Mend aveva decretato il 15 luglio una tregua di sessanta giorni nella sua "guerra del petrolio", dopo la liberazione del suo presunto capo Henry Okah nel quadro dell'amnistia.