Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia: battaglia tra islamici per Chisimaio. Vincono gli shabaab

Gli Shabaab, ritenuti il braccio armato somalo di al Qaida, hanno vinto la battaglia di Chisimaio, strategico porto ed aeroporto del sud Somalia, espellendone dopo violentissimi scontri esplosi stamani all’ alba, i loro ex alleati di Hisbul Islam.
Lo rende noto il sito Mareeg, e lo confermano fonti somale a Nairobi.



Almeno una ventina i morti, e più di 50 i feriti. Molto panico tra i civili. Adesso a Chisimaio sembra sia tornata la calma, mentre le milizie sconfitte si sono ritirate nella non lontana Afmadow, un loro caposaldo.
La battaglia odierna potrebbe por fine all’alleanza tra Shabaab e Hisbul Islam, che insieme combattevano il Governo Federale di Transizione (Tfg), molto debole sul terreno, ma appoggiato dal Occidente e Paesi arabi moderati.
I primi contraccolpi della rottura dell’alleanza potrebbero esserci proprio a Mogadiscio, quasi completamente nelle mani dei due gruppi integralisti islamici, che nel complesso controllano tutto il Sud ed il Centro, ed ampie parti dell’Ovest del paese.
Voci insistenti parlano di un possibile riavvicinamento di Hisbul Islam, più moderato di Shabaab, al Tfg, il che potrebbe radicalmente cambiare lo scenario somalo, anche se il gruppo legato ad al Qaida appare al momento più forte, e radicato sul territorio.