Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia: arrestato in Uganda vice-ministro alla Difesa

Il sottosegretario alla Difesa del governo transitorio somalo, Sheik Yusuf Mohamed, è stato arrestato oggi dalle autorità ugandesi mentre si trovava a Kampala. Secondo quanto riferisce la tv araba al-Jazeera, la notizia è stata confermata da fonti della sicurezza ugandese, le quali hanno assicurato che «il sottosegretario è in queste ore sottoposto a interrogatorio e verrà rilasciato in giornata».

Una fonte del governo di Kampala ha chiarito all'emittente qatariota che l'arresto è scattato in quanto il sottosegretario sarebbe giunto nel paese senza informare le autorità locali.
La notizia del suo arresto ha messo in crisi il già fragile governo transitorio somalo a Mogadiscio perché il governo ugandese è uno dei pochi ad aver inviato un proprio contingente militare in Somalia per difendere il paese dagli attacchi dei ribelli islamici. Sono infatti 2500 i soldati ugandesi che fanno parte del contingente di circa cinquemila soldati Amisom. In un primo momento, inoltre, era trapelata la notizia del sequestro dell'esponente governativo a opera di un non identificato commando armato.