Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

In Botswana elezioni senza sorprese. Riconfermato presidente Khama

Il partito Democratico del Botswana (Bdp), al potere in questo Paese dell'Africa australe dalla sua indipendenza nel 1966, ha vinto le elezioni legislative di venerdì, risultato che permetterà al presidente Ian Khama di essere riconfermato nelle sue funzioni. Secondo i risultati annunciati dalla Commissione elettorale indipendente, il Pdb ha ottenuto 45 dei 57 seggi del Parlamento, mentre al Fronte nazionale del Botswana (Fnb), principale formazione d'opposizione, sono andati solo tre seggi. Il presidente del Botswana Khama è stato quindi riconfermato in carica per altri cinque anni grazie alla netta vittoria del suo partito, il Bdp, alle elezioni politiche tenute venerdi nel paese africano.
Il ministro della giustizia Julian Ngananu la scorsa notte ha annunciato i risultati ufficiali del voto. Ian Khama, figlio di uno dei padri fondatori del Botswana (indipendente dal 1966) è al potere dallo scorso anno. I suoi avversari lo accusano di eccessivo autoritarismo ma in Africa è uno dei leader più popolari per avere criticato apertamente il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe.