Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Seggi aperti in Mozambico. Verso riconferma del tycoon Guebuza (Frelimo)

Si sono aperti stamani alle 06.00 locali (05.00 italiane) i seggi per le elezioni generali in Mozambico: presidenziali, politiche e provinciali. Si voterà fino alle 18.00. Gli elettori sono circa undici milioni. Scontata secondo gli osservatori, la conferma alla presidenza di Armando Guebuza, ricchissimo uomo d'affari che ha rilanciato l'economia del Paese – comunque uno dei più poveri del continente africano, ma che sta risalendo la china e ha grandi potenzialità – e promette di attirare nuovi investimenti esteri.



È esponente del Frelimo, che dovrebbe consolidare, o quantomeno confermare, la sua maggioranza parlamentare: nella Camera uscente aveva 160 seggi su 250.
Altri due i candidati alla presidenza, Afonso Dhlakama – storico leader della Renamo, il movimento che ha combattuto la lunghissima guerra civile col Frelimo, ancora con un discreto seguito, soprattutto nelle regioni del nord – e Daviz Simango, sindaco della seconda città per importanza del Paese, Beira, e che guida il Movimento Democratico del Mozambico, un piccolo partito da lui creato appena nove mesi fa, in cui sono confluiti un gruppo di dissidenti della Renamo.

  • Alberto Musatti |

    urne aperte dalle 7 del 28/10 alle 18. Code lunghissime nelle prime ore, poi più gestibili nel pomeriggio. Le Assemblee di voto di Maputo sono riuscite a smaltire gli elettori entro la giornata. Intanto si aspettano i primi risultati… che potrebbero richiedere anche 2 settimane.
    Una precisazione: il leader dell’MDM é Daviz Simango

  Post Precedente
Post Successivo