Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mondiali di calcio: 15mila poliziotti per far giocare il match Egitto-Algeria

È stato d'allerta a Khartoum in vista della partita di calcio valevole per la qualificazione ai mondiali di Sud Africa 2010, prevista per domani, tra le nazionali di Egitto ed Algeria. In seguito alle violenze scoppiate prima e dopo l'incontro che le due squadre hanno tenuto sabato scorso al Cairo, la tensione nella città sudanese è molto alta.



In particolare si temono nuovi scontri tra i tifosi delle due nazionali. Per questo il governo sudanese ha deciso di schierare in città 15mila agenti della sicurezza.
La tensione tra le due tifoserie resta ancora molto alta dopo che, l'altro ieri sera, gruppi di algerini hanno vandalizzato gli uffici delle aziende egiziane in Algeria. Per placare gli animi le autorità egiziane hanno smentito la notizia circolata nel paese nordafricano dell'uccisione di un tifoso algerino al Cairo. Intanto fino a ieri la stampa algerina mostrava la foto di un connazionale riverso sul terreno, che proverebbe l'avvenuta uccisione di un supporter dell'Algeria in Egitto.