Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mali: sequestrato scienziato francese

Un cittadino francese è stato rapito nella città di Menaka, in Mali, a 100 chilometri circa dalla frontiera col Niger. I rapitori erano armati e indossavano il turbante, ha dichiarato un consigliere comunale della città.
Il francese era uno studioso che a Menaka stava studiando il possibile uso di una pianta locale come rimedio contro la malaria.



Anche se quello di oggi è il primo caso da anni di rapimento di un cittadino francese, nel Nord del Mali il sequestro di occidentali da parte di ribelli tuaret o di gruppi islamisti legati ad al Qaida è una piaga molto diffusa. L'ultimo ostaggio occidentale nelle mani dei predoni, lo svizzero Werner Greiner, era stato liberato nel luglio scorso.