Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia: i miliziani shabab controllano ormai quasi tutto il sud del paese

I  Giovani Mujahidin somali hanno compiuto un nuovo passo verso la conquista di tutta la parte meridionale della Somalia. Secondo il sito informativo locale 'Mareeg', i miliziani vicini ad al-Qaeda hanno conquistato il villaggio di Dhobley, nel basso Jubba, considerato la roccaforte degli uomini del Partito islamico. Questi ultimi sono oggetto di un vero e proprio attacco da parte dei cosiddetti Shabab che nei giorni scorsi hanno conquistato il controllo delle città di Afmadow e Qoqani.



Sembra che siano molti i civili fuggiti nel timore di rappresaglie da parte degli uomini di al-Qaeda. Miliziani a bordo di veicoli armati si aggirano da questa mattina per le vie della città. Sono in fuga anche gli uomini dello sceicco Hassan Abdullahi Hersi, noto con il nome di battaglia di Turki, che guida il gruppo denominato 'Ras Cambonì, entrato nei mesi passati all'interno del Partito islamico. Turki, che ha iniziato questa guerra contestando il primo ottobre l'amministrazione di Chisimaio in mano agli Shabab, ha dovuto abbandonare anche il campo di addestramento di Gudha, usato dai miliziani stranieri giunti nel Paese per combattere contro il governo di Mogadiscio.