Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Somalia: missione militare Ue per addestrare l’esercito

I ministri degli Esteri della Ue hanno dato via libera
al dispiegamento di una missione militare dell'Unione europea per la
formazione delle forze di sicurezza somale. La missione si terrà in
Uganda, dove le forze somale sono già state addestrate. La scelta
dell'Uganda – rilevano i ministri – faciliterà anche il coordinamento
dell'azione Ue con quella della missione dell'Unione africana, Amison.

La missione della difesa europea (Pesd) sarà dispiegata
nella prossima primavera e sarà condotta in stretto coordinamento con i
partner della Ue, inclusi la Ua, le Nazioni Unite e gli Usa. L'obiettivo è di formare almeno duemila militari somali.

La «Somalia training mission» fa parte dello sforzo per
contribuire alla stabilizzazione del paese somalo. La Ue conduce anche
una missione militare al largo delle coste somale (Eu Navfor),
indirizzata in particolare al contrasto della pirateria.