Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nigeria senza guida: Alta corte respinge nomina presidente ad interim

L'Alta corte federale della Nigeria ha respinto la richiesta dell'associazione degli avvocati della Nigeria
in cui chiedevano l'investitura ufficiale del vice presidente Goodluck
Jonathan come "presidente ad interim", a causa dell'assenza per malattia del capo
dello Stato Umaru Yar'Adua. Ieri, i ministri degli Esteri Usa, Hillary Clinton,
francese, Bernard Kouchner, britannico, David Miliband e dell'Unione
europea, Catherine Ashton, hanno scritto una lettera aperta al governo
della Nigeria per manifestare la loro
preoccupazione per la lunga assenza, per malattia, del presidente Adua.
Nella lettera, diffusa durante la conferenza internazionale di Londra
sull'Afghanistan, si sottolinea che la Nigeria
si trova attualmente in una "situazione di incertezza" e si lancia un
appello ai dirigenti nigeriani a rispettare la costituzione del Paese.

Il presidente nigeriano Umaru Yar' Adua 58 anni, è in
Arabia saudita dal 23 novembre scorso, per curare una pericardite. Da
allora il Paese è senza guida perché non è il vicepresidente, Goodluck
Jonathan, non è stato ancora investito dei poteri e si teme una crisi
costituzionale. A Abuja, in Nigeria, l'ex presidente Shehu Shagari ha lanciato un appello a Umaru Yar' Adua ad affidare il suo potere al vicepresidente.
(Con fonte Afp)
Bla
291359 gen 10