Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nigeria. Il presidente malato rientra nel paese

Il presidente nigeriano Umaru
Yar'Adua è rientrato nel suo Paese, dopo quattro mesi di ricovero in
Arabia Saudita: lo ha confermato l'Ambasciata nigeriana a Riyadh,
precisando che lo stato di salute del 58enne Capo di Stato è "molto
migliorato". Il 9 febbraio scorso il Parlamento nigeriano ha
approvato il provvedimento con il quale il vicepresidente Goodluck
Jonathan ha assunto ad interim i poteri di Capo dello Stato.

Un aereo è atterrato nelle prime ore di questa mattina
nella zona dell'aeroporto di Abuja riservata al Capo dello Stato, dove
è stato raggiunto da un'ambulanza e da numerosi veicoli di scorta: la
presenza a bordo di Yar'Adua non era stata tuttavia confermata
ufficialmente, sebbene fonti saudite avessero dato per certo il suo
rientro dopo quattro mesi di ricovero per problemi cardiaci.
I; durante
l'assenza di Yar'Adua il cessate il fuoco firmato dal governo con
alcuni gruppi ribelli nel Delta del Niger
– principale zona petrolifera del Paese – è stato violato senza che vi
fosse formalmente alcun Capo di Stato per affrontare la crisi.