Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Due giornalisti cristiani uccisi a Jos in Nigeria

La violenza interreligiosa continua a fare vittime in Nigeria. Nello Stato di Plateau, al confine tra il nord musulmano e il sud cristiano, due giornalisti sono stati uccisi. I due, Nathan Dabak e Gyang Bwede, erano rispettivamente vice direttore e reporter del bimestrale cristiano «Portatore di luce». Una folla di giovani inferociti li ha fatto scendere dalla motocicletta su cui erano a bordo e li ha finiti a colpi di machete. Il duplice omicidio è avvenuto a Jos, che all'inizio dell'anno era stata teatro di scontri che lasciarono sul terreno almeno 1.500 morti.