Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

500 tonnellate di rifiuti tossici in Costa d’Avorio. Via al processo (olandese) Probo Koala

Ad Abidjan, capitale della Costa d'Avorio, nell'agosto 2006 la nave Probo Koala riversò oltre 500 tonnellate di rifiuti tossici in 15 siti della capitale ivoriana, causando la morte per avvelenamento di 17 persone, mentre altre migliaia denunciarono problemi di respirazione e nausea. La multinazionale olandese Trafigura proprietaria del cargo  non ha mai ammesso alcuna responsabilità, affermando di aver appaltato la gestione dei rifiuti. Ad Amsterdam è cominciato il processo contro la società olandese.