Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Guinea porto franco per traffico di droga verso l’Europa. Obama vuole sanzioni

Dopo 17 mesi di carcere è stato rilasciato il figlio dell'ex presidente Lansana Comte accusato di traffico di droga. Ousmane Conte è accusato anche dall'Onu di essere a capo di una maxi organizzazione che coinvolge il potere politico del paese. Per anni la Guinea è stata porto franco per la droga che dalla Colombia arrivava in Europa. E' il motivo per cui Obama vuole imporre sanzioni economiche al paese dei narco trafficanti d'Africa.  http://www.africa-times-news.com/2010/07/guinea-frees-ex-leaders-son-accused-of-drugs-trade/

  • àndre |

    Quale che possa o debba essere l’intervento, tutti i dati geopolitici e “geocriminali” indicano Messico, alleanza ‘Ndrangheta – Los Zetas, Colombia, Bolivia e Guinea come rischi molto maggiori per Stati Uniti d’America ed Europa di quanto non lo siano Iraq, Somalia e Afghanistan con il network Al-Qaeda, Shabab ecc..
    Magari è proprio perchè la Guinea e i paesi sunnominati (ad eccezione di qualcosa in Colombia) hanno scarse risorse energetiche che nessun intervento militare è stato ancora pianificato (ancora ad eccezione della Colombia, dove le operazioni della DEA son più simili a quelle dei Marines che a quelle del FBI)..
    Logica vorrebbe che vengan destinate più risorse per intervenire sui narcos, i mafiosi, i trafficanti d’armi, i riciclatori di denaro sporco che uccidono ogni giorno più persone di quante ne uccide Al-Qaeda in un anno, di quante risorse si debban impiegare per Al-Qaeda e l’Iraq. Ma questa logica dovrebbe prescindere da altri interessi, dovrebbe considerare solo gli interessi dei cittadini comuni, Europei e Americani..

  • Adri G |

    Ma perché non invadono il paese ?. Oramai gli USA hanno moltissima esperienza in queste cose: Grenada ( persino ci sono in USA gli “eroi del Grenada”….capirai ….), Irak ( cercando le armi di distruzione di massa hanno trovato …il petrolio…e ora chi li manda via dalla manna ? ), Afghanistan ( qui si sono sbagliati di brutto…ma comunque c’è l’oppio, di ottima qualità, persino i soldati della coalizione lo dicono… )

  Post Precedente
Post Successivo