Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Attentato contro sede Onu in Nigeria: almeno 10 morti

Un'auto si è lanciata contro la sede dell'Onu nella capitale nigeriana Abuja ed è esplosa, hanno riferito fonti di sicurezza locali che già puntano il dito contro gruppi estremisti islamici. Almeno dieci persone sono morte. 



«Un'auto si è lanciata contro l'edificio ed è esplosa. È con tutta probabilità opera di Boko Haram (gruppo estremista islamico) o di Aqim (al Qaida per il Maghreb islamico) e si tratta di una grave escalation della situazione in Nigeria. È la cosa peggiore che potesse accadere», secondo una fonte di sicurezza locale. L'attentato dinamitardo che ha colpito la sede Onu ha provocatoalmeno 10 morti secondo le fonti citate dalla Bbc. Per l'attacco, hanno riferito alcuni testimoni, è stato usato un veicolo imbottito di esplosivo scoppiato nei pressi di uno degli ingressi principali del compound.  «Sono tra i fortunati che sono riusciti a mettersi in salvo, ho visto molti morti», ha riferito Michael Ocilaje, che lavora nella sede Unicef all'interno dell'edificio. Molte persone sarebbero ancora intrappolate all'interno del compound.  "Un ragazzo che guidava una vettura Honda, si é lanciato contro il palazzo e poi la bomba é esplosa" ha dichiarato una fonte anonima della sicurezza. Non é ancora chiaro il numero esatto delle vittime e "non vogliamo tirare a indovinare" ha dichiarato il portavoce della polizia Yemi Ajayi. Intanto diversi morti e feriti sono stati trasferiti in ambulanza verso l'ospedale.