Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Elezioni bulgare in Angola. Scontata la vittoria di Dos Santos

Sono attesi nel tardo pomeriggio i primi risultati provvisori delle elezioni presidenziali in Angola, svoltesi ieri. Ci sono pochi dubbi sulla rielezione del presidente in carica, José Eduardo Dos Santos, presidente dal 1979 e leader dell’Mpla, che é stato accusato per settimane dal leader dell’opposizione Isaias Samakuva, anche lui candidato alla presidenza, di irregolarità nel processo elettorale. Stamattina la capitale, Luanda, appare intorpidita: poche auto sulle strade in cui solitamente viaggiano incolonnate; poche persone in giro al termine di una giornata elettorale che é stata vissuta come una festa. Ora gli occhi sono puntati sulle percentuali di voti ottenuti dai vari partiti, perché se é vero che ci sono pochi dubbi sulla vittoria dell’Mpla e quindi di Dos Santos,l’incognita resta la distanza fra il primo partito e tutti gli altri. La Commissione nazionale elettorale ieri ha diramato una nota in cui si lodava il popolo angolano per «il comportamento tranquillo democratico e patriottico e per la dimostrazione di civismo data al mondo».